Rubix POD Analisi Qualità dell’Aria Indoor Configurabile

Analizzatore Protossido di Azoto
16 Novembre 2020

Rubix POD Analisi Qualità dell’Aria Indoor Configurabile

Monitor per  IAQ Air Quality Indoor

Categoria:

Un ambiente di vita e di lavoro salubre migliora il benessere generale delle persone e di conseguenza le capacità di rendimento. La concentrazione di CO2 , la Temperatura, l’Umidità, il Particolato, il Rumore e la Luminosità sono solo alcuni dei paramentri fondamentali per comprendere lo stato di confort nel proprio ambiente di vita e di lavoro. Un indicatore su tutti ad esempio, la concentrazione di CO2, si può produrre velocemente quando molte persone si trovano in ambienti chiusi. Al giorno d’oggi le persone tendono a chiudere le finestre per evitare rumore e godere del comfort abitativo e del luogo di lavoro fornito dagli impianti di condizionamento; questo si traduce in un eccessivo aumento di CO2 e di altre sostanze tipiche (e.g. VOC, Particolato) che, associate ad una scarsa ventilazione, possono essere rappresentativi della scarsa salubrità degli ambienti di vita e di lavoro.

Il RUBIX POD raccoglie la sfida e rileva in tempo reale tutti i dati analitici essenziali consentendo la identificazione delle fonti di disturbo, la mappatura della qualità dell’ambiente interno e un’ottimizzazione della gestione energetica degli edifici.

Caratteristiche:

In linea con la Normativa di Riferimento Europea per la Qualità dell’Aria in ambienti di vita (UNI-EN ISO 16000-26), il nuovo POD Rubix mostra in “real time”:

  • Ideale per il controllo della qualità dell’aria in luoghi pubblici e privati.
  • Software Saas Based per la visualizzazione e l’analisi  dei dati in remoto.
  • Letture in tempo reale 24 /7:
    • Misurazione e identificazione degli odori
    • Concentrazioni di gas (fino a 4 gas diversi), e VOC.
    • Quantificazione delle particelle
    • Intensità e identificazione dei rumori
    • Temperatura, Umidità relativa, Luminosità e Vibrazioni
    • Avvisi in tempo reale (soglie configurabili) con notifiche (sms, email, ecc.)
    • Attivazione automatizzata del processo (ventilazione, variazione della luce, ecc.)
    • Integra e considera la percezione delle persone grazie ai dispositivi codici QR univoci.
    • Letture dei dati per dispositivo, per area e per edificio